Artisti invitati

XXIII FESTIVAL INTERNAZIONALE degli Ottoni Italian Brass Week

 

Sunrise Jazz Orchestra

Sunrise Jazz Orchestra

La Sunrise Jazz Orchestra nata nel 1993, in seno alla Società Musicale Michelangiolo Paoli come evoluzione del corpo bandistico tradizionale di Campi Bisenzio si è distinta negli anni come una realtà unica nel suo genere assumendo le caratteristiche di un vero e proprio laboratorio musicale animato da passione, energia e divertimento. Di fianco alle performance concertistiche l’orchestra ha partecipato a produzioni in ambito teatrale quali lo spettacolo “Monni all’Inferno” di e con l’attore toscano Carlo Monni, dedicato ad alcuni canti della Divina Commedia e accompagnati da musiche originali e collabora con i cori Sesto in Canto di Sesto Fiorentino e Animae Voces di Bagno a Ripoli, proponendo i Sacred Concert di Duke Ellington per coro, voce solista e orchestra.

 

Dopo un progetto monografico sulla musica di George Gerswin, attualmente l’orchestra propone il concerto “Cotton Club Mood”, una scaletta di brani degli anni 30, periodo in cui svolse la sua attività il famoso locale  Cotton Club, nel cuore di Harlem, che aprì nel 1923 e chiuse nel 1936 e che  contribuì al lancio delle carriere di musicisti come Fletcher Henderson, Duke Ellington, Cab Calloway che con le loro orchestre aprirono la strada all’era delle ballrooms, la cosiddetta swing era che dominò la scena musicale americana fino alla seconda guerra mondiale.

La Sunrise Jazz Orchestra, attraverso la splendida voce della cantante italo canadese Mary Loscerbo, e le trascrizioni fedeli a quelle sonorità , ci riporta a quella atmosfera ricca di suggestioni dell’epoca del proibizionismo, composizioni deliziose per l’ascolto e cariche di trascinante swing per ballare.

 

Categoria: Jazz Ensamble